20 December 2015

“La patologia ha un forte impatto sulla persona affetta, ma un immediato e corretto iter terapeutico dà speranza: le attuali terapie permettono di conseguire risultati significativi in termini di stabilizzazione e miglioramento della capacità visiva se somministrate in un regime terapeutico adeguato” osserva la dottoressa Monica Varano, Direttore Scientifico IRCCS Fondazione G.B. Bietti di Roma. [continua su liberoquotidiano.it]