Unità operativa

La comunità scientifica e oculistica internazionale si è progressivamente orientata verso una alta specializzazione delle diverse branche dell’oculistica, ravvisando un beneficio per i pazienti nel poter accedere a medici e chirurghi focalizzati su un singolo settore diagnostico-terapeutico; infatti, in ambito internazionale, si parla oramai di sub-specialties. 

Unità Operativa Complessa

L’attività clinica della Fondazione Bietti si svolge quindi secondo i principi della superspecializzazione: per questo vi è al suo interno una Unità Operativa Complessa di Ricovero e Cura, il cui responsabile facente funzione è il dott. Vincenzo Parisi, che coordina l’attività presso l’Ospedale Britannico delle singole Unità Operative semplici cosi differenziate: 

Ambulatori

Per la Fondazione Bietti il paziente è il perno intorno al quale ruota l’intera attività. Per questo è fondamentale che chi si rivolge a noi per un consulto, una visita di controllo o terapie specialistiche trovi facilmente risposte alle proprie esigenze.

Il punto di partenza è il nostro Ambulatorio Oculistico Generale, aperto a tutte le persone che desiderano fare una visita. Esso rappresenta, infatti, il primo approccio per intraprendere un percorso specifico e specialistico. 

Dopo la prima visita quindi, in base ai risultati, il paziente viene velocemente indirizzato verso gli altri ambulatori specialistici della Fondazione.

Oltre agli ambulatori di ciascuna UOS e agli ambulatori generali, esistono infatti anche:

  • Ambulatorio di Oftalmologia pediatrica
  • Ambulatorio di Oftalmoplastica
  • Ambulatorio di Oncologia oculare